Exit

Con il lavoro di Guneriussen ci troviamo nel limbo tra fotografia e installazione. L’artista, a partire dal 2005, scruta la Norvegia in lungo e in largo per trovare lo sfondo giusto per le sue opere. Non si tratta di semplice fotografia, ma di sculture e installazioni che coinvolgono lo spazio circostante. 

L’installazione viene realizzata sul posto ed il contesto naturale svolge un doppio ruolo: è protagonista e cornice.

​L’obiettivo di Guneriussen è collocare degli oggetti di uso comune nell’ambiente per dimostrare che la convivenza tra Natura e Uomo è possibile. Le sue installazioni riescono nel disordine a recuperare l’equilibrio con il paesaggio. Il risultato è una collezione di luoghi fiabeschi e magici nella poetica e silenziosa Norvegia.

 

Fin dall’infanzia la natura ha svolto un ruolo fondamentale nella mia vita. L’ho osservata, l’ho vissuta e ho sempre avuto l’impressione di appartenerle. Mi sembra che oggi molte persone si siano allontanate dalla natura. Non si rendono conto dell’importanza che ha per la loro sopravvivenza, nonostante le rivoluzioni tecnologiche. Per quanto mi riguarda, rifiuto di partecipare a questo sviluppo e continuerò a battermi per far parte della natura.

 

Segui Rune Guneriussen sul suo sito ufficiale e su Instagram

Seguici e condividi su Facebook:

About

Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial