Exit

Dal 1975, con il finire della guerra in Vietnam, in pochi, stranieri, hanno lavorato nel paese; il Vietnam post conflitto era un paese distrutto: edifici in rovina, popolazione nella miseria, uno stato allo sbando.

Nel 1986 il partito comunista vietnamita ha aperto il paese al libero mercato; la scelta generò una svolta che ebbe piacevoli ripercussioni sul tessuto sociale ed economico del paese.

Hanoi divenne il centro di tale trasformazione.

William E. Crawford, fotografo statunitense, ha documentato questa trasformazione durata trent’anni in un progetto fotografico. Questo lavoro è ora diventato un libro intitolato Hanoi streets 1985-2015: in the years of forgetting.

 

Seguici e condividi su Facebook:

About

Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial