Exit

Oggi facciamo quattro chiacchere con il fotografo Gluglielmo Nicolazzo

 Ciao Guglielmo, grazie per essere con noi! Quando e come nasce la tua passione per la fotografia? 

Ciao e grazie a voi!
La mia passione per la fotografia nasce tantissimi anni fa, ero davvero piccolo quando mi venne messa in mano una Yashica Ezs Zoom 70.
Dal momento che mio padre era un appassionato fotografo amatoriale, con quella piccola camera avevo la possibilità d’imitarlo. Da quel momento, avevo solo sei anni, iniziò questo viaggio!

 

 



 La fotografia è una passione che molte persone condividono, ma trasformarla in un lavoro e riuscire a viverci è ben altra cosa, quando hai capito che poteva essere la tua professione? 
Verissimo, averla trasformata in un lavoro è stato davvero appagante, ho toccato con mano che potevo avere un lavoro sfruttando la mia pù grande passione.
Ho capito di poterla trasformare in una professione il primo anno di università, quando arrivai a Milano nel 2007. La fortuna è stata quella d’iniziare a lavorare con grandi fotografi e quindi poter sfruttare le loro conoscenze per costruirmi un vasto background professionale.
 Quali sono alcuni dei lavori di cui vai più fiero? Coincidono con il tuoi ideale di fotografia o per quello continui a coltivare progetti privati?  
In realtà non c’è un solo lavoro, ogni shooting è un progetto nuovo con stimoli e obbiettivi diversi. Ogni sfida è bella portarla a termine per questo credo di amarli tutti allo stesso modo.
 Che strumentazione usi?  
Ho iniziato con una Nikon D70s, ma in seguito ho deciso di affidarmi a Canon acquistando la 550D, per poi evolvermi con una 60D che ad oggi accompagna la mia master che è la Canon EOS 1DS.



 
Esplorando il tuo sito internet abbiamo scoperto che hai una specializzazione in programmazione di videogames, ti piacerebbe cimentarti nel campo videoludico?

Si, l’ho conseguita all’inizio del percorso universitario per poi abbandonare quel campo lavorativo. La mia passione per i videogames tuttavia rimane sempre inalterata.


 Prossimi progetti per il futuro? 
Per il futuro stiamo lavorando ad un progetto folle, purtroppo non posso anticiparvi nulla ma vedrete prossimamente su Instagram qualche anticipazione prima che venga pubblicato l’intero progetto.
per vedere altre foto di Guglielmo:
Seguici e condividi su Facebook:
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial