Exit

Due anni dopo “The Floating Piers“, l’artista Christo ha presentato una nuova opera galleggiante, intitolata “The London Mastaba“. L’installazione è collocata presso il Serpentine Lake, il lago artificiale situato nel Parco Reale di Hyde Park, nel cuore della capitale inglese.

Il termine mastàba (dall’arabo مصطبة, “panca”) fa riferimento ad un particolare tipo di tomba monumentale utilizzata durante le prime fasi della civiltà egizia. Dalla caratteristica forma a tumulo, queste tombe monumentali avevano lo scopo di proteggere le salme dei defunti dagli assalti degli animali in cerca di cibo.

L’installazione di Christo, composta da oltre 7500 fusti dipinti ed impilati uno sull’altro per un’altezza complessiva che supera di poco i 20 metri, riprende la forma tronco-piramidale di questi antichi monumenti funerari. La sua struttura imponente, del peso di circa 650 tonnellate, si adagia su una piattaforma galleggiante ancorata al fondo del lago.

Il progetto, costato circa 3,4 milioni di euro, è stato interamente autofinanziato dall’artista ed è servito come prova generale per la realizzazione di una nuova Mastàba nel deserto di Abu Dhabi, progettata da Christo nel 1977 ma non ancora realizzata, che nelle intenzioni dell’artista sarà circa 8 volte più alta.

L’installazione è visitabile fino al 23 Settembre 2018. Dal 10 Luglio, però, chi non ha la possibilità di vedere dal vivo l’installazione potrà farlo tramite la realtà virtuale con sAcute Art, un’app scaricabile gratuitamente.

Seguici e condividi su Facebook:
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial