Exit

Chi abita a Milano avrà notato fino a poche settimane fa che in zona centrale, ad orario tramonto si poteva osservare un nutrito stormo di storni muoversi all’unisono tra la stazione e l’hotel Gallia.
Lo stormo sembrava quasi comporre un’aggraziata danza, tanto da catturare l’attenzione dei molti pendolari o turisti che si ritrovavano ad ammirare lo strano fenomeno.
Guardando il cortometraggio del regista Jan van IJkenThe Art of Flying“possiamo rivivere un momento simile, e grazie all’elegante fotografia in bianco e nero del cortometraggio rimanere ancora più meravigliati a chiederci come sia possibile che così tanti uccelli possano muoversi a poca distanza fra loro senza incorrere in incidenti.  I movimenti dello stormo sembrano coreografati  mentre piombano nel cielo creando un’immensa nuvola ondulata, che cambia rapidamente direzioni e densità.
A causa di un inverno relativamente caldo nei Paesi Bassi tra il 2014 e il 2015, molti storni sono rimasti nel paese anziché migrare verso sud dando l’occasione al regista Jan van IJken di immortalare questo singolare e affascinante fenomeno.

Seguici e condividi su Facebook:
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial