Exit

L’Associazione Djarama è in primo luogo un polo culturale che mette al centro l’arte e offre residenze artistiche, durante tutto l’anno, ad artisti dalle professioni piú disparate: circensi, sceneggiatori, attori, mosaicisti, street artist, fotografi. Gli artisti collaborano costantemente con la scuola attraverso workshop e spettacoli sia per gli studenti che per i bambini dei villaggi circostanti. Inoltre l’associazione Djarama s’impegna a impiegare energie rinnovabili e materiali riciclati per la costruzione degli edifici e per il fabbisogno energetico del polo culturale e della scuola. Un approccio che viene applicato anche alla pedagogia scolastica per educare gli studenti della scuola di Dialaw a crescere con un occhio di riguardo verso la natura che li circonda.

La scuola di Dialaw ha aperto le porte a ottobre 2015 nello spazio dell’associazione DJARAMA  accanto a un teatro pensato per i giovani, immerso nella natura.
La scuola si basa sul rispetto della diversità culturale, dell’ambiente e delle differenze sociali, grazie a un programma di sponsorizzazione degli alunni.
Partita con 6 studenti, dopo solo due anni, ne accoglie già 35 e prevede di arrivare a 50 l’anno prossimo, visto il grande numero di richieste ricevute.
La scuola materna, aperta nel 2017, accoglie una quindicina di bambini tra i 3 e i 5 anni.
Il team della scuola applica progressivamente una pedagogia inspirata, fra gli altri, all’approccio Montessori attraverso la collaborazione con educatrici in pensione venute dalla Francia e dal Belgio.
Le insegnanti della scuola elementare (dalla prima alla quarta quest’anno e fino alla quinta al rientro l’anno prossimo) arricchiscono il programma scolastico senegalese di attività artistiche, approfittando in particolare dei numerosi artisti che collaborano con il polo culturale Djarama.

Il contatto con la natura e la grande biodiversità della regione di Dialaw, tra la savana e il mare, occupano uno spazio importante nei progetti pedagogici.
Gli studenti partecipano alla coltivazione dell’orto, imparano a fare la raccolta differenziata e a privilegiare un’alimentazione sana basata sui prodotti locali.

Inoltre, i fondatori della scuola danno grande importanza all’insegnamento della storia e della geografia del Senegal e dell’Africa. Vogliono che gli studenti prendano coscienza della loro cultura e delle tradizioni per poter allargare i propri orizzonti.

Riassumendo gli obiettivi della Scuola di Dialaw sono:

  • Impiegare una pedagogia fondata sulla motivazione del bambino
  • Applicare un’educazione basata sullo sviluppo sostenibile e la creatività artistica
  • Permettere il coinvolgimento e l’inclusione di tutti i livelli sociali
  • Coinvolgere i genitori degli alunni nel funzionamento della scuola

Cosa faremo con i fondi raccolti? 

Nel 2018 verrà finalmente costruito un ufficio amministrativo ed è per questo che abbiamo bisogno del vostro aiuto.
L’ufficio darà modo al direttore della scuola di lavorare nelle migliori condizioni, di accogliere gli insegnanti e i genitori degli alunni. Ospiterà anche la segreteria, indispensabile per il buon funzionamento della scuola.
Le sue principali funzioni saranno:

  • organizzazione amministrativa e archivio dei documenti degli studenti e dei manuali pedagogici;
  • reception per l’accoglienza dei genitori e dei visitatori;
  • telefono, internet e fotocopiatrice.

Per la costruzione dell’ufficio, verranno utilizzati gli stessi materiali delle classi: fondazioni fatte con pneumatici riciclati,  sacchi riempiti di terra cruda per i muri e tetto di paglia.
Questa eco-costruzione è un ottimo compromesso tra durabilità, architettura bioclimatica e costi contenuti.

Abbiamo bisogno di 3.291.000 CFA (circa 5.000€) che saranno utilizzati come segue:

  • Materiali per la costruzione, porte, finestre ed elettricità: 2.371.000 CFA (3.603,92 euro)
  • Manodopera: 920.000 CFA (1.398,40 euro)

Per fare la tua donazione: www.helloasso.com

per avere ulteriori informazioni:

 association Djarama   

 

Seguici e condividi su Facebook:
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial