Exit

Se trascorrerete le vostre vacanze a Parigi, oltre i classici punti d’interesse intramontabili v’invitiamo a prendervi qualche minuto per vedere dal vivo i graffiti che Banksy ha riservato per la capitale francese. Il primo che vi presentiamo è stato realizzato vicino alla stazione della metropolitana di Porte de la Chapelle, dove si trovava il centro per rifugiati di Parigi “La Bulle“, fino all’agosto 2017.
Negli ultimi invece ritroviamo i caratteristici ratti di Banksy, ancora una volta i topi sono la rappresentanza della classe operaia che solo muovendosi compatta può raggiungere un traguardo e apportare significativi cambiamenti.

 

Seguici e condividi su Facebook:
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial