Exit

Ognuno di noi ha vissuto sulla propria pelle l’esperienza di una rottura e sebbene solitamente ci siano più fasi che portano a questa, spesso la identifichiamo con un momento specifico che può essere una
conversazione, una chiamata o un’esperienza.
Tutto questo è stato raccontato in “Requiem for Romance” dall’artista Jonathan Ng, che in un cortometraggio animato di rara bellezza ha voluto raccontare la propria esperienza autobiografica.
Il corto racconta la separazione di una giovane coppia, l’audio si riferisce ad una normale telefonata mentre le immagini ci portano in un antico feudo cinese dove i due giovani si affrontano in quella che sembra
essere la loro ultima battaglia.
Se la chiamata implica una distanza fisica tra i due interlocutori e le pause un empasse nella coppia, le sequenze visive si sposano meglio con quelle che sono le tematiche della discussione e il conflitto,
all’interno dell’antico feudo si percepisce chiaramente la pressione esercitata dalle tradizioni cinesi a cui è legata la famiglia di lei, e i continui cambiamenti dei colori sullo sfondo sottolineano i sentimenti e le fasi
che pervadono l’autore durante la telefonata.

La realizzazione del corto è costata 18 mesi di lavoro all’artista cinese, per le riprese è stata utilizzata una telecamera Red che posizionata in zenitale riprendeva in timelapse le varie tele.
Per realizzare gli sfondi in movimento con i colori che sembrano prender vita sulla tela Jonathan ha dovuto trovare soluzioni creative, per il movimento ha impiegato delle cannucce con le quali si aiutava a far
scivolare l’inchiostro soffiandoci dentro, mentre per enfatizzare i colori ha utilizzato tipologie di carta diverse.
Tele lisce si sposavano bene per realizzare il fuoco e gli sfondi del cielo, mentre una carta ruvida venivaimpiegata per realizzare edifici, gli interni e la foresta del finale.

Per avere maggiori informazioni sull’autore, seguire i suoi nuovi progetti o acquistare il dvd vi rimandiamoal blog personale di Jonathan Ng:

http://jonjonphenomenon.com/

Seguici e condividi su Facebook:
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial