Exit

Serrande Letterarie: una nuova roccaforte per la Street Art Milanese

Prendete 10 saracinesche, una famosa via del capoluogo Meneghino e un curatore indipendente in grado di valorizzare la Street Art, mescolate il tutto e…no, non avete ottenuto una delle ricette natalizie di Benedetta Parodi ma il progetto originale di Christian Gangitano: SERRANDE LETTERARIE. Questa esposizione a cielo aperto si basa su una gallery di scrittori e […]

Read more

Le muse di Evens Joseph

Evens Joseph è un giovane artista, illustratore e designer residente a Orlando, negli Stati Uniti. Il suo universo visivo è incentrato sulla figura femminile a cui spesso è conferita un’aura quasi divina. Le donne di Evens si configurano infatti come Muse, destinate a incarnare simbolicamente l’ispirazione mistica che guida la mano dell’artista, che altri non […]

Read more

Street Art Moscovita: chi è Evgeny Ches?

Qualche giorno fa in un momento di noia, mentre scorrevo passivamente i post in evidenza che Instagram sostiene possano interessarmi, mi sono imbattuta in Evgeny Ches, uno street artist di Mosca. Ches è l’autore diversi graffiti in aree abbandonate della città e vanta la realizzazione di splendidi e giganteschi murales come quello di Astana, in Kazakhistan. […]

Read more

Hentai: la cultura porno nipponica che ancora spaventa l’occidente

Parlando della cultura giapponese vi è sicuramente capitato di incontrare il termine HENTAI. La parola Hentai significa “anormale” ma anche “pervertito” ed è usato per indicare la produzione di anime e manga di genere pornografico. A differenza della pornografia occidentale, basata quasi esclusivamente su cinema e fotografia, l’Hentai giapponese, sfruttando l’illustrazione, permette un uso totale […]

Read more

Dare nuova vita ai rifiuti: l’arte revitalizzante di Debbie Korbel

C’è chi coi rifiuti fa la differenziata e chi li usa per dare vita ad opere d’arte. Punti di vista? Può darsi. Tuttavia, nel caso di Debbie Korbel, si tratta anche di talento. Debbie è un’artista americana che crea degli assemblage utilizzando tutto ciò che è materiale di scarto, dai rifiuti veri e propri agli […]

Read more

Giocare con l’arte: Videogames Art

Asteroids, Minecraft, The Sims, Pac-man, Snake, Katamari Damacy. No, non sto invocando una maledizione. Questi sono alcuni dei videogiochi entrati ufficialmente a far parte della collezione permanente di un museo: grazie alla curatrice Paola Antonelli, dal 2012 ad oggi, il MoMa di New York può annoverare ben 23 titoli. Follia pura o colpo di genio? […]

Read more

Mettere l’arte contemporanea nel carrello: il supermercato di Hassan Sharif

“Ti piace l’arte contemporanea?” “Sarà mica arte quella roba che mettono adesso nei musei. Preferisco un bel dipinto del ‘500. Quelli sì che erano tempi d’oro”. Quanti di voi, almeno una volta, sono rimasti coinvolti in una conversazione simile? Da che parte vi siete schierati? Certo, voltare le spalle all’arte contemporanea è piuttosto facile. È […]

Read more

6 ragioni per scegliere di guardare un film dello Studio Ghibli

Qualche giorno fa bighellonavo per le vie del centro alla ricerca di qualcosa di interessante da acquistare. Lo sapete no, quando sentite l’impulso per cui dovete per forza comprare qualcosa, impellente come un prurito. Quelle giornate che vi alzate, guardate le vetrine e pensate: è sicuramente un buon giorno per farmi un regalo. Così ho […]

Read more

Milano Street Art: l’arte di Bros

Se vi dicessi DANIELE NICOLOSI, sapreste dirmi di chi sto parlando? Forse si, ma probabilmente no. E se invece dicessi BROS? Bros, nome d’arte per Daniele Nicolosi, è uno Street Artist italiano di fama internazionale, nato a Milano nel 1981. Inaugura la sua attività nel 1996, facendo del capoluogo meneghino il teatro in cui esibire […]

Read more

Japan pop-art: l’arte al tempo dei manga

2018. Il Giappone sta vivendo oggi una nuova onda di espansionismo culturale, mutuata dalla consapevolezza di sé e dalla volontà di rigenerare la propria immagine agli occhi del mondo contemporaneo. Protagonista di questo fenomeno è l’ingente sviluppo dell’industria creativa, associato alla proliferazione dei prodotti derivati della subcultura Otaku. “Ota che? Melissa, parla come mangi” In […]

Read more
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial