Exit

Lo aveva annunciato negli scorsi giorni sul suo account Twitter Geoff Keighley che la conferenza Microsoft sarebbe stata una conferenza povera di esclusive X Box One ma ricca di terze parti in grado di rivoluzionare e stimolare l’industria videoludica.
Noi di Chora abbiamo seguito l’evento in diretta, ed ora vogliamo presentarvi una selezione dei titoli che ci hanno impressionato e stupito.

Shadow of the Tomb Raider

Shadow of the Tomb Raider sarà l’ultimo atto della trilogia che ha dato il via alla rinascita ludica e creativa di uno dei personaggi più iconici del mondo del gaming: Lara Croft.
Il percorso avviato da Crystal Dynamics nel 2013 verrà tuttavia portato a compimento da Eidos Montreal, visto che il team di sviluppo originale è stato dirottato sul nuovo progetto Avengers .
Shadow of the Tomb Raider, stando alle parole del team, presenterà miglioramenti relativi a tutti gli aspetti di gioco presentando una trama più avvincente ed introducendo una componente stealth più varia ed elaborata, senza dimenticare un percepibile ampliamento della vastità e della stratificazione delle mappe di gioco.
Il gioco uscirà il 14 settembre 2018

 

Fallout 76

Microsoft alla sua conferenza dell’E3 lancia un nuovo trailer di Fallout 76, rivelando qualche nuova informazione riguardo il nuovo capitolo seppur senza sbilanciarsi sulla tipologia di gioco.
Il gioco vanterà 4 volte le dimensioni di Fallout 4, e per quanto riguarda il setting è stato rivelato che ci muoveremo tra le lande della West Virginia. Nei panni del nostro personaggio, inoltre, saremo tra i primi a esplorare le Wasteland.

 

The Division 2

In queste settimane abbiamo avuto modo di scoprire che anche questo secondo capitolo della serie vedrà come protagonista l’engine Snowdrop.
La storia si sviluppa a Washington, e prende il via sei mesi dopo lo scoppio del virus che abbiamo imparato a conoscere nello scorso capitolo. Dalle immagini risulta evidente oltre che l’ambientazione urbana della capitale americana, una maggior varietà e differenziazione delle zone di gioco.
Il lancio ufficiale è previsto per il 15 marzo 2019, ma i giocatori interessati possono già iscriversi ad un beta chiusa.

 

The awesome adventure of Captain Spirit

Nel corso della conferenza, Dontnod ha presentato The Awesome Adventure of Captain Spirit, il nuovo titolo ambientato nell’universo di Life is Strange.
Il gioco sarà disponibile gratis in download digitale dal 26 giugno e si presenta come un vero e proprio tributo all’infanzia, condito dai tipici momenti emozionanti che hanno caratterizzato Lis. 

https://www.youtube.com/watch?v=Qz0vPKWVVVs

 

Devil May Cry V

Devil May Cry 5 è realtà e arriverà in multipiattaforma ad aprile 2019; il titolo prosegue le vicende del quarto capitolo, tralasciando lo spin-off DmC.
Nel corso della conferenza Microsoft il director, Hideaki Itsuno, e il produttore, Matt Walker, hanno dichiarato che la serie è pronta a dominare il mondo degli action game.
Una bella sorpresa scoprire nei secondi finale che oltre la presenza di Nero ritornerà Dante.

 

Cyberpunk 2077

Uno dei titoli che personalmente aspettavamo di più era sicuramente Cyberpunk 2077, e finalmente siamo riusciti ad avere un nuovo trailer della nuova opera degli autori di The Witcher 3.
Purtroppo CD Projekt Red non ha mostrato nessuna sequenza di gameplay, né sono state date indicazioni riguardanti la data di uscita del gioco.
Il trailer che potete vedere qui sotto è realizzato interamente con l’engine del gioco e lascia davvero intendere grandi potenzialità.

La mossa a sorpresa della serata è stata sicuramente all’interno di questo trailer, gli utenti hanno infatti scoperto che i codici mostrati in rapido scorrimento nell’apertura del video consentono se inseriti nello store X Box di riscattare gratis una copia di The Witcher 3, con inclusa l’espansione. Una trovata davvero geniale che merita di essere sottolineata!

 

Halo Infinite

Con Halo Infinite seguiremo Master Chief nella sua più grande avventura”, ha reso noto Phil Spencer ai presenti in sala confermando e ufficializzando l’uscita del prossimo capitolo della saga (data ovviamente ancora ignota) sviluppato da 343 Industries e realizzato con l’ausilio del nuovo motore Slipspace.

 

 

Seguici e condividi su Facebook:
Close
Go top
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial